ESEMPI DI SOGNI REALIZZATI – TUTTO E’ GIA’ QUI – Il mio viaggio verso il 25 novembre.

Ieri chattavo con Matteo, dicendogli che avrei voluto scrivere di lui, quindi quello che posterò qui non ha solo il sapore del vero ma anche di qualcosa che sa di un “si, diamo un’immagine bella agli altri, qualcosa che possa illuminare i loro occhi e far vibrare le loro anime…”.

Quindi inizio questo scritto ringraziando da subito Matteo che si è reso disponibile.

Matteo ha la mia età e ci conosciamo da quasi dieci anni. Ricordo che quando ci siamo conosciuti era alla soglia della sua prima partenza per un altro continente in solitaria “Vado perché voglio mettermi alla prova” diceva. E non solo diceva questo ma diceva anche “Vorrei vivere viaggiando, visitare i luoghi remoti del mondo, vederlo tutto questo pianeta”. Ricordo che quando lo diceva gli venivano i brividi sulla pelle e gli occhi grandi così. Ricordo anche che, all’inizio, viaggiare per lui era molto complesso: soldi, mezzi, sicurezza vacillavano sempre e il rischio di rimanere a casa era costantemente dietro l’angolo. Ricordo anche di periodi a guadagnarsi due soldi in quel di Reggio Emilia mentre progettava il prossimo cammino, vedeva la nuova meta, fremeva per un “nuovo inizio”. Una cosa era chiara: la sua vita non era li. Testardo lui ma con le idee chiare. Quello che i libri motivazionali chiamano “focus”, ecco, lui c’è l’ha dentro, da sempre e secondo me lui è uno di quelli che “è nato così”. Matteo è uno di quelli che secondo me ha avuto la fortuna di nascere esattamente sapendo cosa avrebbe fatto nella vita. E quando nasci con questa sensazione è … fico da una parte, ma dall’altra non è mica semplice. Non è semplice quando “non ci dormi la notte” , quando “non ti senti mai a posto”, quando “sai che non puoi accontentarti o rassegnarti”… perché hai le idee terribilmente chiare su quello che devi fare nella vita. E quindi non hai scelta: vai.

Matteo và, da ormai 5 anni.

Non so quante persone intorno a lui credevano che avrebbe fatto un lavoro che lo avrebbe portato a viaggiare quasi trecento giorni all’anno. Non so quante persone intorno a lui credevano anche che in quel lavoro avrebbe avuto un ruolo importante. Non so quante persone intorno a lui credevano che nei suoi periodi off – di vacanza – avrebbe, nonostante tutto, continuato a viaggiare.

Scrivo questo post oggi non solo perché Matteo ha un lavoro che lo porta a viaggiare costantemente. Non solo perché ha un ruolo importante nel suo lavoro. Non solo perché ha tutti i mezzi che gli servono per vivere bene MA soprattutto perché oggi, nei suoi giorni off dal lavoro, Matteo sta attraversando l’Africa. Lo sta facendo nel suo stile, da folle ma lo sta facendo. Il suo viaggio è iniziato nello stesso periodo in cui io ho iniziato a concepire TUTTO E’ GIA’ QUI e ammetto che il suo coraggio mi ha ispirata. Matteo sta attraversando i paesi più aridi di quel continente. Aridi per clima, per il passato vissuto e per la situazione socio-politica presente. Lo sta facendo con il suo zaino in spalla e l’entusiasmo di un bambino. Lo sta facendo solo ed in questa solitudine gli sono stati donati dei compagni di viaggio folli come lui negli ultimi giorni. Lo sta facendo con un pc ed una macchina fotografica che contribuiscono ad ispirare chi, da casa, lo segue.

Credo che questo cammino di vita di Matteo abbia un qualcosa di simile al “percorso dell’eroe” di un qualsiasi testo romanzato o motivazionale. Chiaramente è una storia ancora agli esordi ma che ha già tutto il sapore di un lieto fine da cinema.

Ecco, scrivo qui, a voi di questo perché possiate saggiarne il gusto o il profumo ed avere l’illusione di toccarle quelle nuvole, un po’, anche voi.

La mia Adriana avrà anche un po’ di questa “Africa coraggiosa”.

TUTTO E’ GIA’ QUI

DEFINITIVA (social)

12191573_10153570311681832_1513519545352165466_n

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: